Termini e condizioni

Termini e condizioni generali

 I presenti Termini e condizioni generali (di seguito: Condizioni) fanno parte integrante del programma dei pacchetti di viaggio e quindi anche del contratto tra l’agente di viaggi DentalGetaway (di seguito: Agente) e l’usufruitore del servizio (di seguito: Cliente). Tutti gli accordi fatti tra le tue parti sono soggetti a queste Condizioni e sono vincolanti sia per l’Agente che per il Cliente, se le due parti non hanno stipulato diversamente. 

Prenotazione e pagamento

Per avere la prenotazione confermata, il cliente deve pagare una caparra corrispondente al 50% del prezzo totale del pacchetto. Il prezzo del pacchetto include il prezzo dell’alloggio, dei trasferimenti e di tutti i servizi inclusi nell’organizzazone del tempo libero del cliente – ristoranti, gite – se il cliente ha richiesto tali servizi.
Il prezzo dei pacchetti non include il costo dei trattamenti odontoiatrici i quali verranno pagati presso la clinica dentale al termine delle sedute. L’importo della caparra dovrà essere versato entro e non oltre a 25 giorni prima dell’arrivo. L’importo rimanente dovrà essere pagato al momento dell’arrivo. Tutte le spese bancarie (ordine SHA) derivanti dall’ordine di trasferenza bancaria internazionale dovranno essere sostenute dal Cliente.

Non sono previste spese di prenotazione.

Accetando il preventivo dell’Agente ed effettuando il pagamento della caparra il Cliente conferma che è a conoscenza del contenuto del programma/pacchetto di viaggio, nonché delle presenti Condizioni e che li accetta nella loro interezza.

Non appena l’Agente avrà ricevuto il pagamento della caparra, provvederà ad emettere il voucher di confermazione della riserva. Da quel momento il contratto è considerato vincolante.

Condizioni di cancellazione e risoluzione del contratto

"Nel caso in cui il Cliente decida di cancellare la prenotazione e risolvere il contratto dopo aver ricevuto il voucher di confermazione,  l’importo della caparra non gli verrà rimborsato.

D’altra parte, l’Agente è autorizzato a risolvere il contratto, interamente o parzialmente, per cause di forza maggiore o per altre circostanze impreviste che non potevano essere state evitate o eliminate – circostanze che se fossero esistite al momento della stipulazione del contratto, sarebbero state una ragione valida per l’Agente a non stipulare il contratto. In questo caso, il Cliente ha il diritto di ricevere il rimborso della caparra versata. "

Dati personali del Cliente e documenti di viaggio

"Per poter concludere il contratto, il Cliente è tenuto a fornire dati personali corretti e validi. Inolte, quando gli viene chiesto dall’Agente il Cliente deve fornire i documenti personali necessari per l’oganizzazione del viaggio.
L’Agente è tenuto a informare il Cliente su tutti i requisiti relazionati al passaporto, ai visti e ai quelli del viaggio.
Dopo di ciò il cliente è tenuto, sotto la sua responsabilità, a soddisfare detti requisiti.
L’Agente non sarà ritenuto responsabile per ritardi o spese generatisi a causa di documenti scaduti o non validi del Cliente. Altrettanto, l’Agente non sarà ritenuto responsabile per eventuali perdite o danni dei documenti del cliente. "

Norme di salute e polizza assicurativa di viaggio

"Ai sensi della ""Legge sulla fornitura dei servizi nel turismo"", l’Agente  ha il dovere di offrire al Cliente un pacchetto assicurativo viaggi, che comprenda: l’assicurazione infortuni e assicurazione malattia durante la permanenza del Cliente in Croazia, l’assicurazione dei bagagli, l’assicurazione per la terminazione anticipata del viaggio e quella per l’evacuazione medica d’emergenza. Firmando questo contratto  il cliente conferma che gli è stato offerto un pacchetto assicurativo viaggi. Nel caso in cui il cliente richieda il summenzionato pacchetto, l’Agente agirà da intermediario tra il Cliente e l’impresa assicuratrice con la quale sarà stipulato il contratto.

L’Agente non assumerà nessun tipo di costo derivante da malattie manifestatesi prima o durante il viaggio. "

Responsabilità per danni

L'Agente è responsabile per ogni danno, perdita o lesione causati da una sua azione o omissione, sola ed esclusivamente quando è stato l'Agente a fornire direttamente il servizio al Cliente. Il Cliente ha diritto a presentare una domanda solo nei casi in cui il danno, la perdita o la lesione sono causalmente collegati alla fornitura del servizio.                                D’altra parte, quando l’Agente attua come intermediario per il Cliente nell’acquisire servizi dentali, di trasporto, di alloggio e/o altri tipi di servizi resi da terze persone, non può ritenersi responsabile per perdite, incidenti, lesioni, ritardi, difetti, omissioni o irregolarità che potrebbero manifestarsi durante la fornitura dei summenzionati servizi. In questi casi, l’Agente potrebbe essere ritenuto responsabile sola ed esclusivamente nel caso di negligenza grave nella scelta del fornitore di servizi. Inoltre, l’Agente non può essere ritenuto responsabile per lesioni, danni e/o perdite che potrebbero essere stati causati al cliente da forza maggiore. Ogni tipo di reclamo sul servizio deve essere fatto subito all’Agente. Le domande di rimborso devono essere presentate nell’arco di 15 giorni dalla conclusione del viaggio, e una rimunerazione adeguata verrà fatta solamente dopo l’approvazione dell’Agente.

Assicurazione di responsabilità professionale

Ai sensi della "Legge sulla fornitura dei servizi nel turismo", l’Agente ha stipulato una polizza assicurativa per i danni che il cliente potrebbe avere subito come risultato della mancata prestazione, della prestazione parziale o della prestazione sproporzionata da parte dell’Agente delle obbligazioni relazionate ai pacchetti di viaggio.

L’Agente ha inoltre stipulato un’altra polizza con la casa assicuratrice per l’indennizzo del Cliente: - del prezzo pagato per il viaggio nel caso in cui i servizi non vengono forniti a cause dell’insolvenza o la bancarotta dell’Agente; - dei costi che il Cliente ha sostenuto per il ritorno al suo paese a causa dell’insolvenza o la bancarotta dell’Agente.

 Nel caso si manifesti qualsiasi dei casi succitati, il Cliente deve contattare la compagnia di assicurazione il prima possibile e fornire i documenti necessari. "

Risoluzione delle controversie

"Il Cliente accetta tutti gli obblighi legali derivanti da questi Termini e condizioni e dalle disposizioni legali.
Nel caso di controversie risultanti da questo contratto, le parti cercheranno di risolverle in modo pacifico. Nel caso ciò non sia possibile, le parti stabiliscono che il foro competente sarà quello del Tribunale commerciale di Rijeka, Croazia. "

Oops! It seems like your browser doesn't support JavaScript. Please switch to a different browser to be able to experience all the features.